PianetaDonna

Ecografia e visita ginecologica in ospedale: ma come funziona da voi??!

dal forum » Salute & Igiene
Per partecipare al forum e creare nuovi argomenti devi essere registrata. Non sei ancora registrata? Cosa aspetti? Registrati adesso!

  • Sto diventando pazza per riuscire a prenotare una visita ginecologica con ecografia! ma possibile che devo andare una volta a fare la visita e poi ritornare per fare solo l'ecografia? ma funziona così in tutti gli ospedali d'Italia?? anche per prenotare le due cose devo andare in due posti diversi: ieri un'ora di fila per sentirmi dire che l'ecografia non me la prenotano lì ma in un altro padiglione (chiuso a quell'ora, ovviamente)! così dovrei prendere ferie per andare a prenotare la visita...poi riprendere ferie per fare la visita e di nuovo ferie per l'ecografia! >=( mi stanno un po' girando i sentimenti >=( .

    Tra l'altro quanto costa una eco in ospedale? mi sa che a questo punto mi conviene andare in privato....

    Se tutte le cose funzionano così in Italia, si capiscono un sacco di cose... :-s

    Ciau a tutte

    Francy78
    1 dicembre 2010
    alle 14:20:36
  • ma in ospedale, intendi il fatto ke hai l'impegnativa del tuo medico di base e vai al cup a prenotare???......io personalmente ho fatto così...e cmq si, non è detto ke anke se devi fare 2 cose te le mettono nello stesso giorno...

    Valentin..
    1 dicembre 2010
    alle 14:37:15
  • Sì, ho due impegnative distinte... solo che al CUP posso prenotare solo la visita, mentre per l'eco devo andare direttamente in reparto e quindi in automatico mi vengono due giornate diverse, cosa che secondo me non ha molto senso... :-s

    Francy78
    1 dicembre 2010
    alle 15:05:14
  • vai da un privato Francy.... purtroppo è l'unico consiglio che posso darti... sei andata all'osp. di PN? :smack:

    lara27
    1 dicembre 2010
    alle 15:06:53
  • lara27 ha scritto:

    sei andata all'osp. di PN?


    Lara, sono andata a Monfalcone... ma non ti dico che rimbalzi: telefono da una parte e mi dicono una cosa, vado al CUP a far ore di fila per sentirmi dire di telefonare al numero di prima...insomma... :-s

    E' che nn so da chi andare in privato! qui va per la maggiore la dott.ssa Lui, che riceve in ospedale a Ialmicco e in privato a Monfalcone, ma ha tempi di attesa lunghissimi e io sto tirando avanti un casino di ciclo da troppo tempo... :-(

    Francy78
    1 dicembre 2010
    alle 16:31:49
  • Francy78 ha scritto:

    E' che nn so da chi andare in privato! qui va per la maggiore la dott.ssa Lui, che riceve in ospedale a Ialmicco e in privato a Monfalcone, ma ha tempi di attesa lunghissimi e io sto tirando avanti un casino di ciclo da troppo tempo...


    Francy, dalla LUI ci va la mia amica Patrizia69 e so che si trova bene. Io vado da Alescio, riceve a Palmanova. Ho cominciato ad andare da lui da quest'estate, spero che mi risolva i problemini... non è male, tende ad essere un po' facilone a volte ma la cosa buona è che ti riceve in tempi brevi e che è sempre dico sempre reperibile al cellulare (persino di domenica ha risposto a un mio sms). Ha l'ecografia in studio, te la fa durante la visita. Costo 100 euro tondi tondi. Per me è un pro che lavori in Ospedale a Palmanova dove, un giorno e se Dio vorrà , vorrei partorire :) (non mi ricordo di dove sei, me lo dici in pvt?)

    lara27
    1 dicembre 2010
    alle 16:41:37
  • ti correggo lara: il mio gine è bassi...la lui mi ha fatto la traslucenza nucale...praticamente,facendo privatamente ,le visite ostetriche le fa il tuo gine,mentre le eco le fai ambulatorialmente con chi ti capita.

    posso dirti come funziona a palmanova: se sei senza gine privato,cominci con la prima visita ostetrica ed eco transvaginale alla 7^-8^ settimana.finita la visita ti fanno le impegnative per gli esami del sangue e urine,e fissi l'appuntamento per la traslucenza.tutto in reparto,senza andare al cup.a me hanno detto che per qualsiasi dubbio andare direttamente sempre in reparto.i risultati degli esami vanno portati alla visita successiva,salvo risultati sballati,nel caso si portano i risultati in ambulatorio e ti fanno parlare con il gine di turno,anche senza appuntamento.alla fine di ogni visita ti fissano l'appuntamento per quella successiva,e ti danno le impegnative che ti servono.questo è molto comodo e non so perchè non fanno così ovunque.

    se vai privatamente è un po' più complicato.il primo appuntamento lo fissi con il tuo gine,poi finita la visita ti dice che esami devi fare,ma per le impegnative devi andare dal tuo medico di base.fissi invece direttamente lì in ambulatorio dell'ospedale l'appuntamento per l'eco,e dopo la traslucenza ti fissano direttamente l'eco successiva.per gli appuntamenti con il gine ti metti d'accordo con lui...non sa gli orari che avrà  tra due mesi,e quindi ti dice telefona dopo quel giorno e fissa per circa quell'altro...per ogni problema ci si rivolge all'ambulatorio dell'ospedale,il gine di turno è sempre disponibile e,da quel che ho potuto constatare,il tuo gine privato viene comunque informato.io non ho il suo numero privato,ma se ho bisogno proprio di lui,le infermiere mi dicono quando lo posso trovare in ospedale.

    spero di esserti stata utile e chiara.

    PS: a palmanova mi sono trovata bene con più o meno tutti...eccetto la dott,ssa cavallo

    Utente rimosso
    1 dicembre 2010
    alle 17:07:10
  • patrizia69 ha scritto:

    ti correggo lara: il mio gine è bassi


    ops, ho fatto casino! ;)

    lara27
    1 dicembre 2010
    alle 17:19:57
  • Pagina 1 di 2 1 2 Successiva »